Qual è la qualità del suono di un altoparlante Bluetooth?

Qual è la qualità del suono di un altoparlante Bluetooth?

agosto 11, 2019 Non attivi Di Daniele

Se vuoi acquistare un altoparlante Bluetooth, allora ciò che ti interessa sarà sicuramente la qualità del suono. Per molti consumatori, questo è un aspetto decisivo su cui basare la propria decisione in fase di acquisto!

Qualità e prestazioni

La qualità del suono di un altoparlante Bluetooth dipende da diversi elementi. Innanzitutto dovrai guardare alla potenza, la quale è sempre espressa in watt. Devi anche tenere in considerazione il numero di altoparlanti e la loro tipologia. Ciò significa considerare quante frequenze ogni altoparlante Bluetooth può concretamente coprire.

Non dimenticare che anche la possibilità di collegare l’altoparlante Bluetooth ad un dispositivo come smartphone o tablet può inficiare sulla sua qualità del suono.

Un fattore molto importante da considerare è la distorsione armonica totale, conosciuta anche come THD. Essa indica il livello di distorsione al quale sono sottoposti i suoni. Per poterti offrire una qualità eccellente, questo valore dovrebbe idealmente essere inferiore all’1%. Una qualità cristallina e priva di distorsioni resta comunque un’esclusiva dei modelli con un costo davvero elevato, quasi mai utilizzato in ambiente domestico.

Altro valore importante è il rapporto segnale-rumore, conosciuto anche come SNR, o S/N. esso inficia il rapporto fra il segnale audio ed il rumore. Quest’ultimo viene inteso come l’insieme degli elementi indesiderati che andranno a sovrapporsi al segnale, provocandone un’alterazione ed una conseguente perdita di qualità.

Il rapporto segnale-rumore è misurato in decibel. Un valore maggiore indica una qualità del suono migliore. Va segnalato che spesso questo valore non viene indicato sulla scheda tecnica di alcuni modelli di altoparlante Bluetooth, e dovrai quindi fare delle ricerche a riguardo online. Se sei interessato ad una qualità eccelsa, del resto, questo fattore è davvero importante e non puoi trascurarlo!

 

Non solo il numero, ma anche la tecnologia che vi è dietro un altoparlante Bluetooth può fare la differenza. In questo modo, potrai godere di una qualità del suono sempre eccelsa ed in linea con i migliori standard.

Leggi anche: Come utilizzare un idropulsore dentale?